Pescara, palestra Polizia per i giovani

Lo sport come strumento per la legalità e di vicinanza ai cittadini. E’ questo l’obiettivo dell’apertura della Sezione giovanile pugilato delle Fiamme Oro, all’interno della Scuola per il controllo del territorio della Polizia di Stato.

L’inaugurazione si è svolta alla presenza del direttore centrale per gli Istituti di Istruzione Maria Luisa Pellizzari, delle autorità civili e militari della provincia e di una rappresentanza degli alunni della scuola media “Tinozzi” di Pescara, che ha potuto conoscere meglio le attività formative della Scuola di Polizia e della Sezione Giovanile di Pugilato, anche attraverso le dimostrazioni preparate dagli istruttori.

L’apertura delle porte della Scuola di Polizia darà la possibilità ai giovanissimi, tra gli 8 e i 15 anni, di inserirsi in un gruppo sportivo di fama nazionale ed internazionale e di essere seguiti da istruttori e tecnici altamente qualificati.

I ragazzi, che svolgeranno un programma di formazione, orientamento ed avviamento all’attività sportiva per giovanissimi, avranno modo di apprendere l’importanza del rispetto delle regole, dell’onore, della disciplina e della legalità.


Il direttore centrale per gli Istituti di Istruzione Maria Luisa Pellizzari, sempre nella stessa giornata, ha inaugurato anche la nuova sede della Squadra Cinofili della questura di Pescara.

Alla cerimonia erano presenti anche il prefetto di Pescara Gerardina Basilicata e il questore Francesco Misiti.  Con la nuova sede si garantirà una funzionale sistemazione ai cani poliziotto con il conseguente vantaggio nell’impiego operativo, nell’addestramento e nel mantenimento dei nostri amici a 4 zampe.



(22 gennaio 2020)